Che lavoro può fare

Che lavoro può fare un disprassico

Le persone con disprassia possono svolgere una vasta gamma di lavori e professioni, a seconda delle loro abilità individuali e degli interessi. Dunque, quando ci si chiede che lavoro può fare un disprassico, le opzioni in gioco sono molte poiché la persona affetta da questo disturbo è in grado di svolgere tantissime attività. Vediamo dunque in questa guida cosa può fare e in cosa consiste più nel dettaglio questa condizione.

Cos’è la disprassia

La disprassia, nota anche come disturbo dello sviluppo della coordinazione (DCD) o aprassia, è una condizione neurologica che influisce sulla coordinazione motoria e sul controllo dei movimenti volontari. Le persone con disprassia possono avere difficoltà a eseguire movimenti complessi, precisi e coordinati, nonostante non ci siano problemi muscolari o di forza.

La disprassia può manifestarsi in diverse aree, come:

  • Motricità grossolana: difficoltà nel coordinare i grandi movimenti del corpo, come correre, saltare, arrampicarsi o lanciare una palla.

  • Motricità fine: difficoltà nel coordinare movimenti più piccoli e precisi, come scrivere, utilizzare posate, fare nodi o allacciarsi le scarpe.

  • Coordinazione oculo-motoria: difficoltà nel coordinare gli occhi con i movimenti delle mani o altre parti del corpo, come prendere oggetti, seguire una linea di scrittura o mirare con precisione.

  • Integrazione bilaterale: difficoltà nel coordinare entrambi i lati del corpo contemporaneamente, come nei movimenti delle braccia e delle gambe mentre si cammina o si balla.

La disprassia è una condizione di origine neurologica e non è dovuta a problemi muscolari o a mancanza di intelligenza. Spesso viene diagnosticata nell’infanzia quando i bambini mostrano ritardi nello sviluppo delle abilità motorie rispetto ai loro coetanei. Tuttavia, la disprassia può persistere anche in età adulta

Che lavoro può fare un disprassico

Ecco alcuni lavori che possono essere adatti per persone con disprassia:

  • Lavori creativi: la disprassia non influisce sulla creatività. Molti individui con disprassia possono eccellere in campi come arte, design, scrittura, grafica, fotografia o musica.

  • Lavori al computer: i lavori che coinvolgono principalmente l’uso del computer, come programmazione, web design, amministrazione di database, editing video, possono essere adatti a persone con disprassia.

  • Settore delle tecnologie dell’informazione (IT): ruoli legati all’IT, come assistenza informatica, supporto tecnico o testing di software, possono essere adatti per coloro che hanno abilità tecniche.

  • Lavori di ricerca e analisi: le persone con disprassia che hanno un’ottima capacità di analisi e risoluzione dei problemi potrebbero trovare opportunità lavorative nel campo della ricerca scientifica, analisi dati, analisi di mercato e altro ancora.

  • Settore delle comunicazioni: lavori come redattore, copywriter, comunicazione digitale o social media manager possono essere adatti per coloro che hanno buone abilità di scrittura e comunicazione.

  • Lavori nel settore sociale o educativo: alcune persone con disprassia possono avere una buona empatia e competenze comunicative e potrebbero trovare soddisfazione in lavori come insegnante di sostegno, educatore, assistente sociale o counselor.

  • Lavori nell’amministrazione: ruoli amministrativi come assistente amministrativo, segretario, impiegato, possono essere adatti per coloro che hanno buone capacità organizzative e di gestione delle informazioni

Le persone con disprassia possono avere talenti e abilità uniche che possono arricchire molti settori lavorativi. È importante concentrarsi sulle proprie forze e interessi e cercare lavori che si adattino alle proprie capacità. La disprassia non dovrebbe essere vista come un ostacolo insormontabile nella ricerca di un lavoro soddisfacente e gratificante.

->LEGGI ANCHE

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!