BAT: 2700 posti di lavoro nel nuovo stabilimento

Nella regione del Friuli Venezia Giulia sono in arrivo centinaia di assunzioni nel settore produttivo e, in particolare, nell’industria del tabacco. Il Gruppo BAT, infatti, ha in programma l’apertura e l’avviamento di un nuovo stabilimento nella città di Trieste. Secondo le prime stime, saranno almeno 2700 le assunzioni previste per la nuova struttura. Vediamo qui di seguito tutti i dettagli della notizia, le posizioni aperte e le modalità di invio del curriculum vitae.

BAT assume 2700 candidati

Il Gruppo BAT ha annunciato l’apertura di nuovo stabilimento che sorgerà a Trieste e porterà a un incremento considerevole dell’organico all’interno della società. La multinazionale, tra le distributrici dei più importanti marchi sigarette, ha intenzione di avviare un centro di sostenibilità e innovazione con impianti produttivi, laboratori e centri per la trasformazione digitale. Si tratta di un progetto che porta avanti gli obiettivi aziendali, volti alla riduzione dell’impatto sulla salute con orientamento al verde. Il nome della struttura, non a caso, sarà ‘A better tomorrow innovation hub’ e vedrà la luce nell’area di Bagnoli della Rosandra. L’investimento per la sua costruzione è pari ad almeno mezzo miliardo di euro. Nello stabilimento saranno presenti 12 linee produttive per il mercato nostrano capaci di dare lavoro a 2700 nuovi candidati. 600 assunti direttamente e altri 2100 con l’indotto.

Posizioni aperte in BAT

Il Gruppo seleziona periodicamente personale e offre varie tipologie di formule contrattuali, dal tempo determinato all’indeterminato, dal tirocinio allo stage. Non mancano occasioni per giovani diplomati e laureati alla prima esperienza. Per quanto riguarda le posizioni aperte nel nuovo stabilimento, i profili potrebbero essere i seguenti:

  • Operatori di linea di produzione
  • Tecnici di manutenzione elettromeccanica
  • Tecnici controllo qualità
  • Addetti alla movimentazione merci
  • Capi turno
  • Analisti sviluppo delle competenze organizzative
  • Responsabili della logistica
  • Ingegneri
  • Data Analyst
  • Cell Manager in ambito chimico farmaceutico e in ambito FMCG
  • Tecnici di manutenzione elettromeccanica

->LEGGI ANCHE Amiat assume 90 spazzini e addetti alla raccolta rifiuti

Come inviare il curriuculum al Gruppo BAT

Per ora sono aperte le selezioni per i primi 150 posti di lavoro, che riguarderanno i profili appena elencati. Per le altre posizioni aperte, il Gruppo avvierà selezioni in seguito. Per candidarsi è sufficiente collegarsi al sito web ufficiale e raggiungere la sezione Lavora con noi. All’interno troverte le indicazioni per mandare il curriculum.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!