Bonus 500 euro per mamme con figli disabili: requisiti

La Legge di Bilancio 2021, causa anche la pandemia di Coronavirus che sta flagellando il nostro paese, prevede diversi bonus per lavoratori, disoccupati, famiglie che versano in condizioni economiche difficili. In questo articolo parleremo del Bonus 500 euro per mamme con figli disabili, un sussidio che avrà una validità di tre anni, dal 2021 al 2023 e che ha come obiettivo quello di sostenere famiglie con figli disabili e anche di riconoscere la figura del caregiver. Questa persona si dedica alle cure di un disabile appartenente al nucleo familiare. Vediamo qui di seguito quali sono i requisiti richiesti per poterlo ottenere e come è possibile richiederlo.

Cos’è il Bonus 500 per mamme con figli disabili

Cominciamo con il sottolineare che il bonus può arrivare a una somma massima pari, appunto a 500 euro. Questo contributo o sussidio economico avrà una durata di tre anni, dal 2021 al 2023 e sarà un’esclusiva per le madri con figli affetti da disabilità. Con la Legge di Bilancio 2021, infatti, sono stati stanziati 5 milioni di euro per ogni anno.

I requisiti per il Bonus

Per ora non siamo ancora certi di quali siano i requisiti richiesti per potere ricevere il bonus da 500 euro previsto dall’articolo 1 comma 365 della Legge di Bilancio. Allo stesso modo, le modalità per poterlo richiederlo non sono state ancora chiarite. Alcuni dei requisiti che sicuramente ritroveremo, però, possono essere di seguito elencati:

  • Essere madri disoccupate o monoreddito
  • Avere figli disabili almeno al 60 per cento
  • Fare parte di un nucleo famigliare monoparentale

Come si può intuire si tratta di un bonus che potrebbe fare la differenza per molte madri, soprattutto sole. Per ora dobbiamo ancora attendere l’approvazione e la pubblicazione definitiva in Gazzetta Ufficiale. Anche per quanto riguarda l’importo specifico bisogna ancora attendere la definizione da parte del Ministero del Lavoro tramite l”approvazione del MEF. Vi consigliamo, quindi, di continuare a seguirci per rimanere aggiornati sulle ultime novità.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!