Bando Protezione Civile: 500 assunzioni per infermieri

In via del tutto straordinaria, a causa dell’emergenza dettata dalla pandemia di Coronavirus, la Protezione Civile ha indetto un nuovo bando finalizzato alla selezione e assunzione di 500 infermieri volontari che verranno impiegati nelle sedi sanitarie di tutto il territorio nazionale italiano. Vediamo qui di seguito tutte le informazioni da conoscere per potersi candidare e inviare il curriculum vitae.

Bando Protezione Civile:  500 assunzioni

In questi giorni la Protezione Civile ha avviato una maxi campagna di reclutamento per la copertura di 500 posti per infermieri volontari che andranno a integrare l’unità medica specialistica già a lavoro nelle divese sedi sanitarie al fine di fronteggiare l’emergenza del COVID-19. L’obiettivo è quello di creare una task force specializzata proprio nel contrasto e nel contenimento della pandemia che ha ormai colpito anche il resto del mondo. A essere interessate dall’assunzione sono tutte le regioni italiane.

Stipendio e requisiti

La partecipazione al bando di concorso è estesa a tutti i candidati dipendenti del Sistema Sanitario Nazionale sia in strutture pubbliche che private anche non accreditate e a liberi professionisti. Ai candidati vengono richieste le esperienze professionali necessarie per fronteggiare l’emergenza. Come è stato sottolineato da FNOPI, ai dipendenti non sono necessarie autorizzazioni del servizio sanitario della regione di appartenenza. Lo stipendio sarà di 200 euro al giorno come premio di solidarietà forfettario per ogni giornata di lavoro oltre al rimborso spese per il viaggio e all’alloggio, che verrà fornito dalla regione.

->LEGGI ANCHE Manpower assume autisti di ambulanza per Ares

->LEGGI ANCHE ATI Servizi assume 40 operatori ecologici con urgenza

Come inviare il curriculum

Per poter prendere parte alle selezioni è necessario inoltrare il curriculum vitae e la propria candidatura entro e non oltre le ore 20:00 del 28 marzo 2020. Per inoltrarla bisogna recarsi sul sito internet ufficiale della Protezione Civile e raggiungere la pagina dedicata.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!