Bandi ASL: 1775 assunzioni in Abruzzo nel settore sanitario

Grazie ai nuovi piano triennali di fabbisogno di personale, nella regione Abruzzo verranno assunte fino a 1775 figure professionali del settore sanitario nelle ASL. La Giunta Regionale, infatti, ha approvato i programmi di assunzione per le aziende sanitarie locali di Lanciano-Vasto-Chieti, Avezzano-Sulmona-L’Aquila, Teramo e Pescara. Vediamo nel dettaglio tutte le informazioni e le modalità di partecipazione ai bandi e di invio del curriculum vitae.

->LEGGI ANCHE Policlinico San Martino: 34 posti per centralinisti

Posti di lavoro nel settore sanitario in Abruzzo

Tramite un recente comunicato pubblicato sul portale web del Dipartimento per la Salute e il Welfare della Regione Abruzzo, rilanciato anche da Ansa, è stata emanata la notizia relativa al piano assunzioni nelle ASL nella regione per i prossimi tre anni. All’interno delle aziende sanitarie locale indicate, dunque, arriveranno ben 1775 figure professionali sanitarie. L’incremento del personale servirà per fronteggiare la carenza di personale, garantendo il turn over e, dunque, il ricambio generazionale. Verranno, inoltre, migliorati i servizi alla persona. Per quanto riguarda le figure professionali richieste, le posizioni aperte riguarderanno i seguenti profili:

  • Infermieri
  • OSS
  • Medici
  • Tecnici
  • Impiegati

->LEGGI ANCHE 1135 assunzioni nei centri per l’impiego in Sicilia

Come candidarsi ai bandi ASL della regione Abruzzo

Se siete interessati alle future opportunità di impiego presso le aziende sanitarie locali della regione Abruzzo e volete partecipare ai prossimi bandi di concorso, dovete attendere la loro pubblicazione. Per questo motivo vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati e a visitare periodicamente la pagina web dell’ASL 1 Abruzzo e degli altri siti web collegati nelle sezione relativa ai Concorsi.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!