Pensioni: possibile rimodulazione Quota 100 e solo per il 2020

Per poter unire PD e M5S, due partiti rivali e completamente distanti, è necessario trovare punti in comune su tutti i temi in programma, primo fra tutti la riforma delle pensioni. Come rivela Il Sole 24 Ore, negli ultimi giorni sarebbero state portate avanti delle trattative fra i due partiti proprio sulla manovra 2020. Molte le ipotesi, dalla rimodulazione della Quota 100 all’Ape Social, fino a toccare il salario minimo.

->LEGGI ANCHE Bonus Indcom per andare in pensione con 3 anni di anticipo

Pensioni: possibile rimodulazione della Quota 100

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ribadito la necessità di un Governo stabile, magari fra PD e M5S. I pentastellati esigono di più, ma la risposta è stata categorica: o si fa il Governo o arriveranno i tecnici. I motivi sono semplici: bisogna scongiurare l’aumento dell’IVA e le clausole di salvaguardia. In questi giorni, dunque, continuano le trattative anche su questo fronte e fra le ipotesi emerse c’è quella relativa alla rimodulazione della Quota 100, la misura voluta dalla Lega e che consente l’uscita anticipata a 62 anni di età e 38 di contributi. L’idea di base, secondo quanto riferisce Il Sole 24 Ore, sarebbe quella di prorogarla fino al 2020 e non oltre. Un anno in meno di sperimentazione, visti anche i risultati di quest’anno, potrebbe comportare un maggior risparmio e un rafforzamento delle altre misure pensionistiche, come l’Ape Social, confermata anche per il 2019.

Pensioni anticipate: uscita a 63 anni con l’Ape Social

La possibilità di un rafforzamento dell’Ape Social è sempre più vicina nel caso in cui salissero al Governo PD e M5S. Entrambi i partiti non vedevano di buon grado la Quota 100 e su questo punto potrebbero trovarsi d’accordo. Se la misura dovesse essere stoppata per il 2021, i risparmi potrebbero essere riconvertiti per le misure già esistenti. Nel caso in cui i due partiti non riuscissero a trovare un punto di incontro, però, l’unica alternativa sarà il Governo tecnico al quale verranno affibbiate le manovre impopolari ma necessarie a stabilizzare i conti pubblici.

->LEGGI ANCHE Come calcolare quando andare in pensione

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Un pensiero riguardo “Pensioni: possibile rimodulazione Quota 100 e solo per il 2020

  • 28 Agosto 2019 in 2:51 pm
    Permalink

    APE SOCIAL DEVE VENIRE ALLARGATA A TUTTI GLI OVER 63 CON 35 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI E DISOCCUPATI DI LUNGO CORSO PER QUALSIASI MOTIVO. E’ UNA QUESTIONE DI GIUSTIZIA

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!