Pensioni: possibile rimodulazione Quota 100 e solo per il 2020

Per poter unire PD e M5S, due partiti rivali e completamente distanti, è necessario trovare punti in comune su tutti i temi in programma, primo fra tutti la riforma delle pensioni. Come rivela Il Sole 24 Ore, negli ultimi giorni sarebbero state portate avanti delle trattative fra i due partiti proprio sulla manovra 2020. Molte le ipotesi, dalla rimodulazione della Quota 100 all’Ape Social, fino a toccare il salario minimo.

->LEGGI ANCHE Bonus Indcom per andare in pensione con 3 anni di anticipo

Pensioni: possibile rimodulazione della Quota 100

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ribadito la necessità di un Governo stabile, magari fra PD e M5S. I pentastellati esigono di più, ma la risposta è stata categorica: o si fa il Governo o arriveranno i tecnici. I motivi sono semplici: bisogna scongiurare l’aumento dell’IVA e le clausole di salvaguardia. In questi giorni, dunque, continuano le trattative anche su questo fronte e fra le ipotesi emerse c’è quella relativa alla rimodulazione della Quota 100, la misura voluta dalla Lega e che consente l’uscita anticipata a 62 anni di età e 38 di contributi. L’idea di base, secondo quanto riferisce Il Sole 24 Ore, sarebbe quella di prorogarla fino al 2020 e non oltre. Un anno in meno di sperimentazione, visti anche i risultati di quest’anno, potrebbe comportare un maggior risparmio e un rafforzamento delle altre misure pensionistiche, come l’Ape Social, confermata anche per il 2019.

Pensioni anticipate: uscita a 63 anni con l’Ape Social

La possibilità di un rafforzamento dell’Ape Social è sempre più vicina nel caso in cui salissero al Governo PD e M5S. Entrambi i partiti non vedevano di buon grado la Quota 100 e su questo punto potrebbero trovarsi d’accordo. Se la misura dovesse essere stoppata per il 2021, i risparmi potrebbero essere riconvertiti per le misure già esistenti. Nel caso in cui i due partiti non riuscissero a trovare un punto di incontro, però, l’unica alternativa sarà il Governo tecnico al quale verranno affibbiate le manovre impopolari ma necessarie a stabilizzare i conti pubblici.

->LEGGI ANCHE Come calcolare quando andare in pensione

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Un pensiero riguardo “Pensioni: possibile rimodulazione Quota 100 e solo per il 2020

  • 28 Agosto 2019 in 2:51 pm
    Permalink

    APE SOCIAL DEVE VENIRE ALLARGATA A TUTTI GLI OVER 63 CON 35 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI E DISOCCUPATI DI LUNGO CORSO PER QUALSIASI MOTIVO. E’ UNA QUESTIONE DI GIUSTIZIA

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!