Legge di Bilancio 2020: proroga Opzione Donna e Quota 41 più avanti?

La Legge di Bilancio 2020 si avvicina e la riforma delle pensioni comincia a essere discussa tra le fila del Governo. La prossima manovra potrebbe avere dei risvolti positivi per chi attende la proroga all’Opzione Donna per il prossimo anno. Anche le pensioni anticipate, l’Ape sociale e volontaria potrebbero subire cambiamenti, mentre per la Quota 41 le notizie non sono delle migliori. Ecco quali sono i primi pronostici e cosa dobbiamo aspettarci.

->LEGGI ANCHE Pensioni, proposta Fornero: contributi ai disoccupati dallo Stato

Discussione della Legge di Bilancio 2020 sempre più vicina

La riforma delle pensioni sta per essere ridiscussa. I lavori per la prossima manovra finanziaria sono sempre più vicini e a settembre dovrebbero essere rese note le prime bozze della Legge di Bilancio 2020. Si parla di flessibilizzazione del comparto previdenziale e sta prendendo forma il prossimo intervento sul tema da parte dell’esecutivo. Per quanto riguarda la Quota 41, è ormai chiaro a molti che lo slittamento sarà inevitabile. Nulla di ufficiale ancora, ma seguendo l’introduzione della Quota 100, per i prossimi due anni potrebbe non esserci alcuna modifica. La misura, lo ricordiamo, è molto attesa dai lavoratori precoci, ovvero coloro che hanno lavorato almeno 12 mesi prima del 19esimo anno di età.

Proroga all’Opzione Donna e notizie su Ape sociale e volontaria

Altro tema scottante del reparto previdenziale è senza dubbio l’Opzione Donna, una misura che favorisce l’uscita dal mercato del lavoro in anticipo per le donne lavoratrici autonome e dipendenti. Secondo le ultime indiscrezioni, appare chiaro che la proroga per il 2020 si farà, con ogni probabilità. Per quanto riguarda la pensione anticipata, anche la Quota 100 dovrebbe essere confermata, mentre si attende il via libera alla proroga dell’Ape sociale e volontaria. La scadenza è per la fine del 2019, per questo motivo bisognerà attendere l’intervento dell’esecutivo nella prossima manovra.

->LEGGI ANCHE Come calcolare quando andare in pensione

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Un pensiero riguardo “Legge di Bilancio 2020: proroga Opzione Donna e Quota 41 più avanti?

  • 30 Luglio 2019 in 8:48 am
    Permalink

    E’ palese che Quota 41 per tutti non sarà fatta a breve, purtroppo! Il primo passaggio che devono fare è TOGLIERE I PALETTI DALL’ATTUALE QUOTA 41! E’ così semplice da attuare e non si capisce perchè non si faccia, alla faccia delle loro promesse da marinai! Fare quota 41 tra tre anni, i precoci saranno già in pensione con le regole Fornero!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!