Bandi LavoRas: 190 posti per operai, muratori e altre figure

Grazie ai bandi LavoRas in Sardegna sono in arrivo almeno 190 posizioni aperte in varie mansioni. Il Comune di Sassari e la regione Sardegna hanno siglato un accordo al fine di attuare il programma regionale di sostegno all’occupazione. I primi due bandi sono già stati pubblicati e offrono lavoro a 144 candidati. Vediamo tutti i dettagli dei concorsi qui di seguito e le modalità per inviare il curriculum vitae.

->LEGGI ANCHE Ek Muren IVS seleziona 20 muratori: 2500 euro di stipendio mensile

Bandi LavoRas: i programmi del Comune di Sassari

Sono già stati indetti almeno due concorsi rivolti a disoccupati in cerca di impiego per un totale di 144 figure professinali da assumere entro i prossimi mesi. I contratti di lavoro avranno una durata di otto mesi e saranno a tempo parziale. Queste saranno le prime di almeno 190 assunzioni che avverranno a seguito dell’accordo firmato tra il Comune di Sassari e la regione Sardegna lo scorso novembre. L’obiettivo è quello di realizzare i 18 progetti in programma con LavoRas. Sono stati stanziati circa 2 milioni e 730 mila euro per finanziarli tutti. Per la gestione, invece, verranno affidati a Cooperative di tipo B.

Le posizioni aperte con i bandi LavoRas

Entrando più nello specifico, come abbiamo sottolineato saranno 18 i progetti, per un totale di 190 assunzioni di personale che verranno così suddivise:

  • 1 posto per Operatore Carrello Elevatore / Mulettista
  • 2 posti per Operai Qualificati Muratori
  • 3 posti per Operai Specializzati Muratori
  • 3 posti per Operai Specializzati Pavimentista
  • 2 posti per Collaboratore Tecnici
  • 5 posti per Commessi d’ufficio
  • 6 posti per Collaboratori Amministrativi
  • 2 posti per Giardinieri
  • 8 posti per Guide Turistiche
  • 10 posti per Assistenti Alunni Disabili
  • 19 posti per Impiegati
  • 30 posti per Collaboratori Tecnici
  • 40 posti per Assistenti Scuolabus

I requisiti generali per parteciapre ai bandi LavoRas

Come per tutti i bandi di concorso, anche per i bandi LavoRas sono necessari alcuni requisiti generali per la partecipazione alle selezioni:

  • Essere disoccupati
  • Essere iscritti presso il centro per l’impiego del territorio di appartenenza
  • Aver rilasciato la DID: Dichiarazione di Immediata Disponibilità
  • Non percepire alcun assegno di sostegno, come indennità di disoccupazione, ASDI e simili
  • Residenza o domicilio nel Comune titolare dell’intervento

->LEGGI ANCHE E-Work seleziona 10 operai addetti alla pulizia delle strade

Come inviare il curriculum vitae per i bandi LavoRas

Le domande di partecipazione alle selezioni dei due bandi LavoRas già pubblicati, dovranno essere inviate tramite l’apposita modulistica presente nei bandi di selezione. La consegna dovrà essere effettuata in uno dei seguenti modi:

  • Consegna a mano presso gli uffici dell’ASPAL del centro per l’impiego di Sassari, via Bottega Snc
  • Tramite indirizzo di posta elettronica PEC: agenzialavoro@pec.regione.sardegna.it

Le scadenze dei primi due bandi sono invece le seguenti:

  • Bando LavoRas per Assistenti Scuolabus e Assistenti Alunni Disabili: 21 dicembre 2018
  • bando LavoRas per tutti gli altri profili: 19 gennaio 2019

Per conoscere i bandi completi e rimanere aggiornati, dovete collegarvi al sito internet ufficiale dell’ASPAL e raggiungere la sezione dedicata ai Concorsi LavoRas.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!