Scuola assunzioni 2018/2019: 67mila posti con Decreto Miur

Scuola assunzioni 2018/2019: Marco Bussetti, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha firmato il nuovo Decreto per l’assunzione di docenti nel prossimo anno scolastico. Le nomine in ruolo per insegnanti saranno almeno 57mila e mentre il provvedimento è in attesa dell’autorizzazione definitiva da parte del Ministero dell’Economia, nelle prossime settimane arriverà anche il Decreto per il personale ATA. Si auspicano circa 10mila nuove assunzioni, per un totale di 67mila posti di lavoro nel settore scolastico. Sono previste anche assunzioni per 200 dirigenti scolastici e un nuovo concorso per 2000 Direttori dei Servizi Generali Amministrativi. Vediamo tutti i dettagli.

->CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE TUTTE LE OFFERTE DI LAVORO SU SCOPRILAVORO.IT

Scuola assunzioni 2018/2019: il personale

Di recente, diversi articoli di vari quotidiani online hanno fatto il punto della situazione sui Decreti Miur in arrivo per la copertura di posti come docenti, ausiliari, tecnici, amministrativi e presidi per l’anno scolastico 2018/2019. I posti di lavoro da coprire e, dunque, le risorse richieste per quest’anno sono 67372. Il Decreto, sottoscritto da Marco Bussetti, è stato sottoposto al Mef ed è in attesa di autorizzazione. Inoltre, per il reclutamento dei nuovi presidi, si attingerà alle graduatorie stilate mediante gli ultimi concorsi. Più nel dettaglio, i posti di lavoro disponibili saranno così distribuiti:

  • 57.322 posti per Docenti
  • 13.000 per Insegnanti di sostegno
  • 9.838 posti nel personale ATA;
  • 212 posti per Dirigenti Scolastici.

Scuola assunzioni 2018/2019: dove vedere i nuovi Decreti

Bisogna attendere ancora un po’ prima di poter visionare i Decreti relativi all’assunzione di personale docente e ATA all’interno degli istituti scolastici italiani. I DPR per i posti di lavoro come tecnici, insegnanti, amministrativi, ausiliari e presidi saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana previa autorizzazione e registrazione presso la Corte dei Conti. Le immissioni di ruolo per i docenti verranno effettuate attingendo alle graduatorie ad esaurimento e alla graduatoria generata dal concorso del 2016. Nel caso in cui si esauriscano, il nuovo personale verrà attinto dal concorso per docenti 2018 abilitati inseriti in seconda fascia d’istituto nel caso in cui vengano pubblicate entro il 31 agosto 2018. In ogni caso vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati sulla situazione.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!