Pensioni 2018: per il 57% degli italiani la Legge Fornero va abolita, intanto Salvini apre a Di Maio

Pensioni 2018: il dibattito sulla situazione del sistema previdenziale italiano continua e questa volta il centro dello scontro è stata la trasmissione DiMartedì, in onda su La7. Durante la puntata il leader della Lega Matteo Salvini ha rilasciato alcune dichiarazioni che fanno pensare a una nuova apertura nei confronti di Luigi Di Maio, candidato primo ministro a cinque stelle. Per Salvini è necessario, ora come ora, “ragionare insieme di tasse, pensioni e lavoro“. Inoltre, durante la trasmissione, Nando Pagnoncelli ha rilasciato tramite Ipsos un sondaggio relativo all’abolizione della Legge Fornero.

->SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU PENSIONI, QUOTA 41, APE SOCIAL, PRECOCI E OPZIONE DONNA

Pensioni 2018: Salvini apre a Di Maio

Durante la trasmissione DiMartedì, andata in onda su La7, Matteo Salvini, leader della Lega, durante l’intervista da parte di Giovanni Floris è tornato sul tema delle pensioni e del lavoro, aprendo in favore di Luigi Di Maio del M5S. Come ha affermato il leader della Lega: “Di Maio lo conosco poco però rispetto chi è votato da milioni di italiani. Negli ultimi giorni temo che la smania di andare al governo a tutti i costi non mi sembra coerente con i suoi elettori perchè Lega e Pd sono due cose diverse. Faccio un appello a Di Maio: basta dire io, io, io. Ci vediamo e ragioniamo di lavoro e di tasse“. M5S e PD, ultimamente, si sarebbero riavvicinati e forse per questo Salvini cerca nuovamente un dialogo con i cinque stelle. Il problema risiede però in Forza Italia, totalmente all’opposto rispetto al partito guidato da Luigi Di Maio che, di contro, la pensa alla stessa maniera. Salvini ha quindi concluso: “I poli sono tre: o i primi due si mettono d’accordo oppure c’è l’opzione finale e cioè il governissimo a cui io dico di no. Se restiamo sulle antipatie non andiamo da nessuna parte, o si fa un governo subito o si va al voto

Pensioni 2018: il 57% degli italiani è favorevole all’abolizione della Legge Fornero

Durante la trasmissione, alle parole di Matteo Salvini ha fatto seguito un nuovo sondaggio condotto dalla società Ipsos in merito alla possibilità di abolire definitivamente la riforma Fornero. Secondo i risultati, il 57 per cento degli italiani sarebbe favorevole alla sua abolizione, mentre il 22 per cento si dice contrario. Il 21 per cento, invece, non ha indicato una preferenza o ha preferito astenersi.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!