Pensioni 2018, Salvini: “No allenza con PD, Governo con M5S per cancellare Legge Fornero”

Pensioni 2018: i tempi per la formazione di un Governo stabile sono maturi e se così non dovesse essere, sicuramente si tornerà alle urne. In questi giorni è tornato in auge il dibattito sull’abolizione della Legge Fornero da parte della Lega di Matteo Salvini, che durante un’intervista al Corriere della Sera ha sottlineato l’impossibilità di un’alleanza con il PD, soprattutto a causa delle numerose divergenze nei programmi elettorali. Salvini punta lo sguardo in direzione del M5S in quanto i due partiti concordano su diversi punti. Le parole del leader della Lega.

->SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU PENSIONI, QUOTA 41, APE SOCIAL, PRECOCI E OPZIONE DONNA

Pensioni 2018, Salvini: “Nessuna alleanza con il PD”

Sembrerebbe scontato, ma il leader della Lega ci tiene a ribadirlo durante l’intervista per il Corriere della Sera: nessuna alleanza con il PD sarà possibile. I punti più importanti del programma elettorale infatti prevedono lo stop all’immigrazione, le modifiche al Jobs Act e alla buona scuola e l’abolizione della Legge Fornero, tutte manovre attuate proprio dal Governo Renzi. Per questo motivo lo sguardo di Salvini è orientato in direzione del M5S e la ricerca di un’intesa con Luigi Di Maio: “Se voglio riformare il mondo del lavoro e la scuola ed espellere gli immigrati clandestini, con chi dovrei fare queste cose? Con quelli che ci hanno portato fino a qui? Voglio dirlo chiaro: si scordino di fare un governo con il Partito democratico“.

Pensioni 2018: possibile accordo Lega-M5S sempre più vicino

Matteo Salvini ha continuato l’intervista ribadendo il fatto che l’unico partito con il quale sarebbe possibile fare un accordo o promuovere un’intesa è il M5S, questo per via dei programmi elettorali dei due partiti, i quali concordano su molti punti, primo fra tutti, riformare la situazione pensionistica italiana abolendo la Legge Fornero e introducendo la Quota 100 e la Quota 41, prorogando l’Opzione Donna e favorendo la staffetta generazionale promuovendo nuove misure: “Se c’è un tentativo da fare – ha sottolineato Salvini – è con il Movimento 5 Stelle. Non è una mia fissazione  ma una cosa ovvia. Non siamo poi così lontani sui programmi“.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!