Milionari e felici: i 6 paesi più quotati dove i ricchi si trasferiscono

Milionari e felici, questa potrebbe essere la formula perfetta, ma per raggiungerla non basta avere tanti soldi. L’una, infatti, non include l’altra e molto spesso può dipendere dal luogo in cui si vive. per questo motivo moltissimi ricchi, ogni anno, partono per nuove mete dove la vita è più tranquilla e agiata. Secondo un recente studio di The Economist ci sono almeno sei nazioni in cui il flusso in arrivo dei Paperon De Paperoni è più alto. Ecco quali.

Emirati Arabi: si trovano al sesto posto della classifica con almeno 18 mila milionari all’attivo. Dubai, infatti, nell’ultimo decennio è diventata una metà sempre più ambita per gli amanti del lusso e per chi, soprattutto, se la può permettere.

Hong Kong: la famosa metropoli cinese ha un flusso di almeno 29 mila persone ricche. La città è da anni un punto di riferimento sempre più crescente, soprattutto per noi occidentali e sono tantissimi i milionari che ogni anno vi si trasferiscono. La qualità della vita è molto alta e le opportunità di crescita sicuramente non mancano a chi possiede fiuto per gli affari.

Australia: fino a questo momento, nella nazione sono presenti circa 35 mila persone milionarie che hanno ottenuto la cittadinanza australiana. È il quinto anno di seguito, infatti, che Melbourne è stata incoronata come la città più vivibile del mondo. A ciò si aggiunge la crescita economica che, nonostante la crisi del 2009, interessa il paese.

Singapore: al terzo posto troviamo un’altra città-stato, meta molto ambita dai ricchi. Grazie alle basi economiche e alla solidità dell’ambiente politico, questa città è tra le mete più ricercate al mondo dai facoltosi. Negli ultimi quindici anni, infatti, ben 46 mila milionari hanno ottenuto la cittadinanza.

Stati Uniti: ovviamente non potevano mancare loro, un agglomerato di piccole nazioni che dall’inizio del secolo scorso è sempre stata la meta più gettonata. Negli ultimi quindici anni conta almeno 52 mila milionari giunti nel paese.

Regno Unito: in cima alla classifica, con almeno 125 mila facoltosi giunti negli ultimi quindi anni, troviamo il Regno Unito. Londra, infatti, è ormai da anni un vero e proprio punti di riferimento per le persone più abbienti; cinesi, russi, arabi, i milionari giungono da ogni parte del mondo per stabilirsi in quella che è non solo una città, ma anche un simbolo di benessere economico nel mondo.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!