Pensioni novità 2017: Cgil pronta alla mobilitazione, il Governo pensa a maxi concorso

La situazione non è delle più rosee e a prendere parola, questa volta, tramite il suo profilo Facebook, è il segretario generale Spi Cgil Ivan Pedretti:Sulle pensioni pretendiamo risposte chiare. Noi vogliamo continuare il confronto, ma questo non basta se i tavoli non producono risultati: finora nella ‘fase 2’ ci sono stati timidi passi in avanti del tutto irrilevanti“. Così il sindacalista ha commentato la situazione, aggiungendo: “Se entro i primi di ottobre il confronto con il Governo non dovesse registrare avanzamenti, dobbiamo assolutamente prepararci alla mobilitazione. Tutti insieme“.

->SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU PENSIONI, QUOTA 41, APE SOCIAL, PRECOCI E OPZIONE DONNA

Pensioni novità 2017: ddl Simonetti bloccato

Da parte del Governo non sembra esserci una chiara risposta alla proposta del deputato leghista Simonetti, in particolare al pdl 4600, che prevederebbe il blocco dell’aumento dell’età pensionabile a 67 anni entro il 2019. Negli anni successivi si arriverebbe alla pensione a 70 anni, secondo le stime. Un’eventualità inimmaginabile anche per Annamaria Furlan, segretaria generale della Cisl. A quanto pare al Governo, la proposta del deputato, non interesserebbe affatto e non sarebbe stata messa nemmeno in discussione.

Pensioni novità 2017: il Governo pensa a un maxi concorso

Nel frattempo, secondo i dati, entro i prossimi quattro anni saranno almeno mezzo milione le persone che andranno in pensione. Potrebbe essere un’occasione, ha spiegato il sottosegretario al Ministero della Semplificazione e Pubblica Amministrazione, Angelo Rughetti. Molti giovani potrebbero entrare di volata nel mondo del lavoro e proprio per questo motivo, da parte del Governo, potrebbe profilarsi l’idea di un maxi concorso per sostituire tutti i soggetti prossimi alla pensione. Sarebbero già state individuate delle tracce sul decreto Madia, il Testo Unico sul pubblico impiego, tramite le quali si potrebbe dare adito a un rinnovo generazionale.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!