Riforma pensioni: Di Maio e Salvini insieme per abolire la legge Fornero?

Condividi l'articolo sui social

Riforma pensioni: potrebbero esserci nuovi spiragli per quanto concerne l’abolizione della legge Fornero? Oggi ci saranno le nuove consultazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e si saprà finalmente cosa intende fare il Capo dello Stato in merito alla formazione del Governo. Ci sono fondamentalmente due possibilità: un Governo Istituzionale nominato da Mattarella o un Governo che vedrà la guida del paese in mano a un’intesa M5S-Lega e proprio nel secondo caso potrebbero esserci nuove soluzioni per la legge Fornero.

->SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU PENSIONI, QUOTA 41, APE SOCIAL, PRECOCI E OPZIONE DONNA

Riforma pensioni: possibile Governo M5S-Lega insieme per abolire legge Fornero

Tra le due possibilità, secondo le ultime indiscrezioni, quella relativa a un Governo M5S-Lega sembra essere la più plausibile. L’ipotesi è vicina soprattutto dopo le parole di Luigi Di Maio durante l’intervista su Rai 3 nella trasmissione Mezz’ora in più. Di Maio ha nuovamente aperto a Salvini nella speranza di un esecutivo che ‘faccia il bene degli italiani’. In questo scenario Di Maio si è detto disposto a ritirare la sua candidatura come Presidente del Consiglio se e solo se Salvini, capo politico della Lega, facesse lo stesso. In gioco c’è soprattutto l’abolizione della legge Fornero, ma non solo. Si parla anche di reddito di cittadinanza e legge anticorruzione.

Riforma pensioni: i pentastellati vogliono mantenere le promesse

La speranza del M5S è quindi quella di poter formare un Governo che porti avanti i tre punti fondamentali del programma elettorale, soprattutto l’abolizione della legge Fornero e lo sviluppo di una nuova riforma delle pensioni che vada a beneficio di tutti i pensionati. Inoltre, ci sarebbe anche l’ipotesi del reddito di cittadinanza, mai del tutto accantonata dal M5S, che consisterebbe in un piano di aiuto economico per le famiglie che si trovano vicine alla soglia di povertà. Dunque nei piani di un possibile Governo M5S-Lega, i punti essenziali saranno il lavoro e le pensioni, ma bisogna attendere ancora per conoscere la situazione.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!