Addetti al confezionamento: Humangest seleziona 50 risorse con licenza media

L’agenzia per il lavoro Humangest Spa ha avviato una maxi campagna di reclutamento per conto di un’azienda cliente, allo scopro di assumere 50 figure professionali da impiegare nel ruolo di addetti al confezionamento di capi di abbigliamento. L’azienda, che opera da anni nel settore dell’abbigliamento, ha richiesto la disponibilità immediata. Ecco tutte le informazioni da conoscere, il luogo di lavoro e le modalità di invio del curriculum vitae.

->CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE TUTTE LE OFFERTE DI LAVORO SU SCOPRILAVORO.IT

Addetti al confezionamento: i requisiti richiesti

L’agenzia per il lavoro Humangest sta selezionando ben 50 nuove figure professionali che verranno inserite nello stabilimento dell’interporto di Bentivoglio, in provincia di Bologna. Le risorse selezionate e assunte si occuperanno del confezionamento e del picking di capi di abbigliamento. I requisiti richiesti dall’azienda per potersi candidare sono i seguenti: è richiesta la disponibilità immediata, disponibilità a lavorare su turni dalle ore 6:00 alle ore 14:00 e dalle ore 14:00 alle ore 22:00 dal Lunedì al Venerdì con eventualità di straordinari al Sabato, esperienza nella mansione e nel confezionamento di prodotti, conoscenza dei macchinari da utilizzare per la mansione e il titolo di studio di licenza media.

Addetti al confezionamento: come candidarsi

Se siete interessati all’offerta di lavoro per l’assunzione di 50 addetti al confezionamento di capi di abbigliamento e volete partecipare alle selezioni, dovrete collegarvi al sito internet ufficiale dell’agenzia per il lavoro Humangest Spa e raggiungere la sezione relativa alle opportunità di lavoro. Utilizzando la barra di ricerca potrete visionare l’annuncio di lavoro. In alternativa è possibile inoltrare il curriculum vitae cliccando qui.

Candidati subito!

Vuoi essere il primo a candidarti?

Iscriviti alla nostra newsletter, sarai tra i primi a conoscere le ultime offerte di lavoro!

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Rispondi