Concorso AUSL Parma 2017: bando per educatore a tempo indeterminato

Condividi l'articolo sui social

Concorso AUSL Parma 2017: l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma ha indetto un nuovo bando finalizzato all’assunzione di un educatore professionale con contratto a tempo indeterminato. Se siete interessati alla mansione e volete partecipare alle selezioni, ecco tutte le informazioni utili, i requisiti richiesti, il bando completo, le scadenze e come inviare il curriculum vitae.

->CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE TUTTE LE OFFERTE DI LAVORO SU SCOPRILAVORO.IT

Concorso AUSL Parma 2017: i requisiti richiesti

Per poter partecipare al bando indetto dall’Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma, sono necessari alcuni requisiti specifici: essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea, pieno godimento dei diritti civili e politici, essere in possesso di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica, avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana sia scritta che parlata, essere in possesso del diploma di laurea triennale in educazione sanitaria o titoli equipollenti.

Concorso AUSL Parma 2017: prove d’esame

Le selezioni dei candidati idonei verrà effettuata tramite il superamento di alcune prove d’esame così suddivise: una prova scritta basata su quesiti a risposta sintetica, una prova orale i cui contenuti verteranno sulle materie oggetto del bando di concorso, in questo caso avverrà anche una verifica delle conoscenze informatiche e di almeno una lingua straniera oltre a quella italiana, ovvero inglese o francese e una prova pratica caratterizzata dall’esecuzione delle tecniche professionali necessarie allo svolgimento della mansione.

Concorso AUSL Parma 2017: scadenza e come candidarsi

La scadenza del bando di concorso è fissata al 30 ottobre 2017. Per potersi candidare e partecipare quindi alle selezioni, è necessario compilare la domanda di ammissione tramite l’apposito modello e inviarla tramite posta prioritaria, con consegna a mano o per via telematica tramite posta elettronica certificata PEC. Per visionare il bando completo e il modello da compilare, basta cliccare qui.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!