Equitalia addio: nuova agenzia in arrivo, ecco cosa cambia

Condividi l'articolo sui social

Equitalia chiude e lascia il posto alla nuova Agenzia delle Entrate-Riscossione, che subentra in tutti i rapporti giuridici. Molti cambiamenti in arrivo, a partire dalla tecnologia. Come si legge nel recente annunci: “Con la nascita dell’Agenzia, arrivano in tutti i 200 sportelli della vecchia Equitalia, i nuovi strumenti digitali salva fila. Sarà possibile comprimere i tempi di attesa, avere un servizio migliore e più diretto e tra poche settimane anche potersi rivolgere attraverso una app con cui interagire allo sportello più vicino prenotando la visita e la fascia oraria“.

L’obiettivo della nuova Agenzia delle Entrate-Riscossione è quello di ottimizzare, in primo luogo, la burocrazia, migliorando al contempo l’esperienza della persona. I tempi di attesa diminuiranno per avere un servizio migliorato e più rapido. Entra in gioco anche la tecnologia e il mondo delle applicazioni: tramite l’ausilio di un’App, sarà possibile interfacciarsi direttamente con lo sportello. Tutte le sedi dei 200 sportelli rimarranno invariate. Il logo, la nuova modulistica e il portale web verranno cambiati a partire dal 3 luglio 2017.

Secondo la nuova agenzia, miglioreranno anche i processi di pignoramento: grazie a un accesso diretto alle nuove informazioni, questi atti saranno più mirati. Il blocco dei conti correnti di un’impresa o il conto che riceve l’accredito dello stipendio del contribuente verranno così evitati. Il pignoramento del conto corrente, infatti, si è dimostrato un insuccesso nell’80 per cento dei casi.

© Tutti i diritti riservati. È vietata ogni forma di riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!